Ritratto dei finalisti

Beck Glatz Confiseur AG (Berna/BE)

I «Mandelbärli», i simpatici orsetti di pasta di mandorle in diversi gusti, sono il pendant culinario dell'animale raffigurato sullo stemma bernese e sono gli ambasciatori dell'impresa a conduzione familiare Beck Glatz Confiseur. Ottenibili in diversi gusti, oggi costituiscono circa il dieci percento della cifra d'affari complessiva dell'impresa tradizionale bernese. La cifra d'affari rimanente viene conseguita con un'ampia offerta gastronomica.

F. Hunziker + Co AG (Dietikon/ZH)

L'impresa familiare di Dietikon/ZH ha la ricetta giusta per caramelle, confetti, pastiglie di gomma, gomme alla frutta e bevande in polvere. Quasi la metà della produzione viene venduta in Svizzera, il resto viene esportato. Per contrastare il mercato dei dolciumi parzialmente in ristagno sono state sviluppate caramelle con benefici supplementari per la salute, l'igiene orale o la bellezza.

Kuhn Rikon AG (Rikon/ZH)

Con le sue pentole la Kuhn Rikon ha conquistato il mercato mondiale e nel frattempo vende i suoi accessori da cucina in 47 Paesi. In risposta ai mercati saturi e al mutato comportamento dei clienti, oltre alla produzione di pentole, negli ultimi anni l'azienda familiare di lunga tradizione si è concentrata anche sullo sviluppo e sul design di utensili da cucina.

Groupe et Domaines Rouvinez (Sierre/VS)

Grazie ai suoi prodotti di impeccabile qualità e alla sua opera pionieristica ad esempio nella produzione integrata e nello sviluppo di assemblaggi di vini come Le Tourmentin o La Trémaille, la famiglia Rouvinez rientra tra i viticoltori più riconosciuti del Canton Vallese. I principali fattori di successo sono l'elevata qualità dei prodotti, l'autonomia dell'impresa e il rispetto della natura.