Finalisti 2019

Burgerstein Vitamine - Antistress AG

Nel 1972, in seguito alla sua esperienza positiva con la medicina ortomolecolare dopo un grave incidente stradale, il dottor Lothar Burgerstein fondò la Antistress AG, Gesellschaft für Gesundheitsschutz. Oggi, l’azienda a conduzione familiare, pluripremiata come «most trusted brand», con sede centrale in Svizzera e una filiale a Vienna, è gestita da Tanja Zimmermann-Burgerstein e Andreas Meiler, eredi di terza generazione. Con il marchio Burgerstein Vitamine, l’azienda offre il più ampio assortimento di micronutrienti nel commercio specializzato svizzero e gode da oltre 45 anni di grande fiducia tra i suoi clienti. Fedele alla filosofia del suo fondatore basata sul motto «È la salute a dover essere curata, non la malattia», Antistress AG si concentra sui benefici per il cliente. E così ogni ricetta viene messa a punto dai ricercatori interni sulla base di conoscenze internazionali. I prodotti, assemblati con cura e intelligenza, vengono sviluppati in Svizzera secondo rigorosi criteri di qualità e realizzati da produttori accuratamente selezionati. Burgerstein sostiene da anni svariate associazioni, come ad es. swiss ski, e numerosi atleti singoli. La «Fondazione Burgerstein», nata nel 1987, ha lo scopo di rendere accessibile a un pubblico più ampio possibile le conoscenze relative alle proprietà e agli effetti dei micronutrienti.

Vipa Group SA

La visione del Gruppo VIPA, azienda a conduzione familiare fondata da Michel Ehrlich a Losanna nel 1965, era quella di riutilizzare le risorse esistenti. Il pioniere in questo campo comincia già oltre 50 anni fa a lanciare il concetto di economia circolare con il commercio di carta da macero. Oggi il Gruppo VIPA è diretto dai due figli del fondatore, Marc Ehrlich e Sandra Sheinman, ed è costituito da due aziende distinte e indipendenti: Il gruppo RETRIPA con sede a Crissier è il principale fornitore della Svizzera occidentale nel settore del riciclaggio di rifiuti. Conta 145 collaboratori e vanta sei centri di smistamento all’avanguardia, in cui ogni anno 200.000 tonnellate di carta, cartone, legno, metalli e rifiuti verdi vengono trasformati in materie prime per l’industria con appositi impianti di selezione e riciclaggio. Tra i clienti di RETRIPA si annoverano aziende del settore farmaceutico, del mobile e dell’industria automobilistica, nonché grossisti e comuni. Il Gruppo VIPA Lausanne è la più grande società indipendente al mondo nel commercio internazionale di carta da riciclare. VIPA impiega 140 collaboratori in Europa, negli Stati Uniti e in Asia e gestisce ogni anno oltre 2.000.000 di tonnellate e 100.000 container marittimi. VIPA collabora con quasi 100 paesi in tutto il mondo.Il Gruppo VIPA non si concentra solo sul riciclaggio e sullo smaltimento professionale, ma offre anche corsi di formazione per i propri clienti.

Wilhelm Schmidlin AG

La costante forza innovativa, l’impegno coerente per la Svizzera come luogo di produzione e gli elevati standard qualitativi hanno reso l’azienda, fondata nel 1947, un fabbricante leader di prodotti per il bagno in acciaio al titanio smaltato. Sino ad oggi l’unico in Svizzera. La storia dell'azienda comincia nel 1947, quando Wilhelm Schmidlin inizia a produrre vasche da bagno in acciaio in una fucina a Oberarth. Sua figlia Margrit Wullschleger-Schmidlin e il marito Eduard assumono la gestione dell’azienda di famiglia nel 1969 e nel 1986 subentrano come titolari. Dal 2007 le sorti dell’azienda sono nelle mani di Beat e Urs Wullschleger, che nel 2011 diventano la terza generazione di proprietari. La fabbrica è circondata dalle Alpi nel cuore della Svizzera, ma l’orizzonte dell’azienda a conduzione familiare arriva fino all’altro capo del mondo, come dimostra la filosofia giapponese Kaizen, che l’azienda applica con coerenza dal 2011 ribattezzandola «SchmidLEAN». Grazie a questa filosofia e a una strategia aziendale lungimirante, l’azienda a conduzione familiare è passata da una produzione in serie tradizionale a un produzione di varianti snella e flessibile.